Pulizia della macchina per caffè

Pulizia della macchina per caffè

Pubblicato da admin 18/09/2018 0 commenti

Alcuni consigli utili per una corretta pulizia della macchina del caffè

Come ogni elettrodomestico, anche la macchina del caffè ha bisogno di manutenzione. Ecco quindi alcuni consigli utili per una corretta pulizia di una macchina per caffè. 

A pensarci bene, una caffettiera va pulita con molta più frequenza e “passione” rispetto ad altri apparecchi. Rovinarsi la pausa caffè per colpa dei residui di sporcizia può infastidirci sensibilmente! Cosa ancora più grave, lo sporco può causare anche il malfunzionamento della macchina stessa, cosa che vi impedirebbe di gustare la vostra tazzina quotidiana di caffè. Munitevi quindi di acqua, aceto e fil di ferro sottile. Partiamo dalla parte semplice, ovvero versare un po’ di aceto nel serbatoio dell’acqua. Questa operazione è utile per eliminare il calcare e qualche possibile piccola otturazione, nonché altri tipi di sporcizia presenti nel serbatoio. Successivamente, sarà bene risciacquare abbondantemente con acqua tiepida, per evitare un caffè all’aroma di aceto. 

L’operazione successiva vi vede armati di fil di ferro, da passare nel beccuccio erogatore. Anche se non avete riscontrato otturazioni, è comunque un bene assicurarsi della totale libertà del beccuccio, poiché un buon caffè non deve trovare ostacoli “sulla sua strada”. Fatto questo, lavate i filtri e la griglia poggia tazze. Una soluzione di acqua e aceto dovrebbe essere più che sufficiente per un lavaggio efficace. Ora, la vostra macchina per il caffè non è proprio come nuova, ma quasi.

Dopo la pulizia fai fare alla macchina un paio di giri a vuoto

Un’accortezza utilissima è quella di far fare alla macchina, dopo la pulizia, un paio di giri a vuoti. Questi consentiranno all’apparecchio di riscaldarsi e di riprendere la propria attività, eliminando, se ce ne fosse bisogno, i prodotti che avete utilizzato per pulire. Trattandosi di una macchina delicata e che produce qualcosa che ingerite, è sempre meglio usare dei prodotti naturali come l’aceto, per essere certi di non incorrere in spiacevoli inconvenienti per la vostra salute.

Un caffè “pulito” è un caffè all’apice del gusto…godetevelo!

Invia commento